Recupero Dati Pendrive

Recupero Dati da Pen Drive USB (Flash Drive)

I nostri laboratori sono in grado di recuperare dati da Pen Drive di qualsiasi tipologia e marca, qualunque sia la causa della loro perdita: cancellazioni o formattazioni errata, caduta, scarica elettrica o elettrostatica, siamo in grado di intervenire fino alla dissaldatura fisica dei chip di memoria e all’estrapolazione dei dati da recuperare direttamente da essi.

Contattaci
Chiedi ORA il tuo PREVENTIVO GRATUITO

Recupero Dati da Pen Drive USB

Hai un problema nel ritrovare le informazioni all’interno della tua Pen Drive USB?

Affidati agli esperti nel settore e recupera tutte le informazioni.

La nostra azienda è da anni punto di riferimento per persone che come te si sono ritrovate nella spiacevole situazione di dover recuperare importanti informazioni all’interno della loro Memoria Portatile USB.
Come sappiamo nonostante i numerosi vantaggi di trasporto di una chiavetta usb, non sempre l’affidabilità e la robustezza di tali dispositivi riesce a sostenere le sollecitazioni esterne.

Per qualsiasi motivo non esitare a contattare il nostro Supporto Tecnico, che con cortesia e professionalità potrà indicarti la modalità di recupero più adatta alle tue esigenze.

Le Pen Drive, chiamate anche Chiavette USB, sono dispositivi elettronici pensati per rendere comodo il trasporto e la memorizzazione dei dati. Versatile, semplice da usare e velocissima sia in lettura che in scrittura, la chiavetta USB sta sostituendo sempre di più l’uso di cd-rom e dvd-rom per il salvataggio dei dati.

Al loro interno hanno una composizione spesso molto semplice, con pochi chip fondamentali:

  • il “controller” – che si occupa direttamente di interfacciare la memoria usb con il computer al quale è collegata e che traduce le informazioni da memorizzare salvandole nel modo corretto all’interno dei diversi chip di memoria presenti
  • uno o più chip di memoria flash di tipo NAND, che fisicamente conservano al loro interno i dati memorizzati.
Recupero dati da pen drive
Chip per pendrive

Anche se non contiene al suo interno parti in movimento, la penna usb si può guastare, così come tutti i componenti elettronici. La maggior parte dei danni sono spesso frutto di cattive abitudini nella loro conservazione (conseguenza diretta del loro uso principale e cioè per il trasporto dei dati) e a piccole scosse di corrente anche di tipo elettrostatico, che avvengono nei momenti in cui vengono connesse o disconnesse ad un sistema.

In continua evoluzione, le chiavette USB sono sempre più complesse, contengono sempre più chip di memoria per aumentare al massimo la loro capienza. Per essere sempre al passo coi tempi ed assicurarci i massimi successi nel recupero dati da chiavette usb e nel recupero dati da pen drive usb, il nostro reparto di ricerca e sviluppo studia con attenzione i nuovi modelli rilasciati dalle varie case produttrici, per produrre tecniche e soluzioni sempre nuove e all’avanguardia in questo particolare e ormai consolidato ramo del data recovery.

I nostri laboratori operativi di primo e secondo livello sono in grado di risolvere con successo tutti i problemi e guasti che possono infliggere una chiavetta usb: dall’accidentale cancellazione di dati, fino alla rottura fisica più grave ed importante, passando per l’errata formattazione e le scosse elettriche accidentali.

Siamo in grado di intervenire sia logicamente, tramite schede diagnostiche particolari dedicate, sia elettronicamente, riparando la chiavetta ove possibile oppure dissaldando i diversi chip di memoria, così da poterli leggere uno ad uno con un sistema alternativo e ricostruirne logicamente il contenuto bit a bit.

Laboratorio di recupero dati

I problemi piú comuni sono:

Problemi Logici

  • Cartelle, files e dati spariti
  • Cartelle, file e dati cancellati erroneamente
  • Informazioni sovrascritte
  • Formattazione errata
  • Chiavetta USB non riconosciuta
  • Visualizzata con dimensione pari a 0Mb

Problemi Fisici

  • Circuiti elettronici bruciati o in corto
  • Rottura della porta USB di connessione
  • Penna USB spaccata a metà
  • Rottura dei circuiti
  • Sovratensione
  • Scosse e Scariche elettriche
  • Scarica elettrostatica

Raccomandazioni Specifiche

Anche se può sembrare così, una chiavetta USB non è un supporto indistruttibile e non mette al riparo dalla perdita dei dati. Il miglior modo di poter conservare i propri dati informatici è sempre quello di averne più di una copia. Vi consigliamo quindi ove possibile di non mantenere un’unica copia dei dati conservata su penna USB.

Se avete file e informazioni importanti che avete perso e necessitate di un recupero dati, come in tutti i casi di perdita di informazioni informatiche, qualunque tentativo empirico può rendere più difficile il recupero, se non addirittura impossibile. Seppur possa sembrare un’operazione semplice, il recupero dati è una professione difficile e complessa, che richiede molta attenzione, conoscenza e perizia tecnica. Se non sapete esattamente cosa state facendo, il miglior consiglio è quello di non fare nulla e rivolgervi ad un professionista; spesso un’operazione errata può pregiudicarvi definitivamente la possibilità di riavere i vostri dati.

Affidateci il vostro recupero dati da Pen Drive o da chiavetta USB, la nostra è un’azienda specializzata con più di un laboratorio dedicato a questo tipo di attività.

Anche se possono sembrare persi per sempre, è ancora possibile riavere i vostri dati. Prendete contatto con un nostro tecnico al numero verde gratuito o mandandoci un messaggio, sapremo consigliarvi al meglio su cosa fare per poter riavere al più presto i preziosi dati che avete perso.

Richiedi un Preventivo Gratuito

I Dati inseriti sono trattati con la massima riservatezza, in base alle vigenti norme sulla Privacy.